Home Chi sono Tutte le ricette. Più o meno in ordine Fonti di ispirazione Vuoi scrivermi? English Version

La Torta di Mele

mercoledì 4 gennaio 2012
Torta di Mele

Here I go again dreaming, here I go again.
Having a good time baby, wish you were here.
Thinking about you baby, it feels like you're near,
And you can't do a thing, to stop me...

(Chris Isaak, Can't Do a Thing To Stop Me


A volte succedono cose che ti distraggono, non ti accorgi di un altro anno che scivola via, e nemmeno dei 78 giorni blog-free che se ne vanno con lui. Ma altre volte succedono cose che ti riportano sulla retta via. Come una torta di mele, l'albero di Natale, Lucio Battisti, o gli auguri di compleanno.

È stata la mia prima torta in assoluto, a 9 o 10 anni, quando giocavamo a pasticciare in cucina nei pomeriggi d'estate, avevamo gli stessi sogni sulla vita futura, ma idee diverse sul riso bollito.
Una di quelle memorie a cui bisogna ritornare, di quelle che ti fanno sentire bene all'istante, un abbraccio lungo, profumato e accogliente.

E alla fine poco importa che sia stata o meno la prima mai uscita dal vostro forno: mele, zucchero e cannella, ed eterna gratitudine alla torta di mele.

Torta di Mele
per uno stampo di 24 cm di diametro

burro, a temperatura ambiente 125 gr
zucchero 125 gr
zucchero vanillinato 1 bustina
uova 2
limoni 2
farina 200 gr
frumina 50 gr
lievito 6 gr (2 cucchiaini rasi)
sale un pizzico
latte (o latticello) q.b.
mele, media grandezza 3
zucchero, cannella, zucchero a velo q.b.


Lavorare il burro a crema e aggiungere poco per volta zucchero, zucchero vanillinato, uova, scorza grattuggiata e succo di un limone, e sale. Mescolare e setacciare farina, frumina e lievito, e unirli gradualmente all'impasto. Aggiungere un po' di latte (per me latticello... sorry ma la mia anima da foodblogger e la mia voglia di tenerezza mi hanno costretto ad apportare una variazione sul tema), fino a quando si ottiene un impasto sufficientemente morbido (circa mezzo bicchiere).
Sbucciare le mele, e tagliarle a spicchi. Rigarli con una forchetta, e mescolarli con zucchero, cannella e succo di limone.
Rovesciare l'impasto nella teglia precedentemente imburrata e infarinata, e coprirlo con gli spicchi di mela disposti a raggera.
Cuocere a 180 per circa 45 minuti, finché uno stecchino infilato nel mezzo esce pulito. Lasciare intiepidire la torta su una grata e servirla spolverandola a piacere di zucchero a velo.

34 commenti
Laura ha detto...

Bentornata! E' quasi uguale alla torta di mele che mia nonna faceva e ora faccio spessisimo. Mi piace some hai disposto le fette di mele.

La torta di mele e' classica.

breakfast at lizzy's ha detto...

Bentornata! ... è proprio così: eterna gratitudine alla torta di mele, sempre! :)

Francesca ha detto...

Bentornata :-)))))) e che bel rientro! Una torta di mele è sempre gradita :-))

Babs ha detto...

bentornata! in effetti la tua assenza cominciava a sentirsi :)
un abbraccio sara!

Valeria ha detto...

bentornata! me ne sono accorta guardando i miei rss feeds che mancavi da un po'...le tue foto sono talmente d'ispirazione per me!bella la torta di mele, ricordi di cucina di nonna, bucce sparpagliate e bocche spolverate di zucchero a velo. grazie.

cervello in pappa ha detto...

Ti avevo appena scoperta e ho aspettato un sacco una tua nuova foto! Finalmente!

Marta ha detto...

bentornata! Le torte di mele sono sempre le migliori!

Sayuri ha detto...

bella davvero...

Valentina ha detto...

che coincidenza, proprio ieri cercavo una ricetta speciale per la torta di mele e stamane l'ho trovata! che bello il racconto d'infanzia e che bella la foto... un abbraccio. :)

arabafelice ha detto...

Bello rileggerti, ed assaporare dal video la tua delicatezza :-)

Giada ha detto...

Bentornata! Le torte alle mele sono sempre le migliori, questa è splendida!

Katy ha detto...

Bentornata! In questi 78 giorni di silenzio io ti ho trovata nel web e mi sono letta all'indietro tutto il tuo blog...è stato bellissimo! :-)

Questa torta è meravigliosa!

franci e vale ha detto...

Bentornata carissima, ci sei mancata...felice anno a te.

saretta m. ha detto...

Anche nel mio caso la torta di mele è capace di evocare ricordi lontani! La torta dell'infanzia e per quanto mi riguarda la torta della mamma, della nonna, si, insomma la torta che fa calore e famiglia! La tua è meravigliosa! Bentornata!

Anonimo ha detto...

che bello, sei tornata.
finalmente a casa.
mariateresa

pips ha detto...

Mi sei mancata, sai? Non fraintendiamoci, io vivrei di pasta e ceci... ma anche di torte di mele, quindi niente scelta più azzeccata :) Intanto mi hai fatto contenta, questa ricetta la aspettavo. Anche se almeno della torta di mele vorrei elaborarne una mia, questa la proverò di sicuro! Spero che l'anno per te, in quel di SF, sia iniziato stratosfericamente bene.
Ti abbraccio forte!

valeVAnilla ha detto...

...sento il profumo fino a qui!!! complimenti!!!!

Francesca ha detto...

Una torta classica che non stanca mai!

ViaggiandoMangiando ha detto...

questa torta è da svenimento!!

Federica ha detto...

E' il caso di dire che ti scopro appena tornata :) E con la mia torta preferita! Adoro le torte di mele, profumano di casa e di coccole. La tua è bellissima con quella decorazione. Piacere di conoscerti, a presto

il ramaiolo ha detto...

Che bella tortina!! Ne assaggio un pezzetto?
Come si sta dalle tue parti?
A presto! F

Nicole ha detto...

Parli spesso nel tuo blog di amori a prima vista, beh, ho appena avuto un colpo di fulmine per il tuo blog. Così carino e pieno di belle ricette contornate da tanta simpatia! Ma soprattutto con tante ricette di zuppe! Oh zuppe... Le adoro,se non fosse per la rivoluzione che organizzano a casa mia quando le faccio, mi nutrirei solo di quelle.

lucy ha detto...

come ho detto l-altra volta che anche io ho fatto la torta di mele..ne esistono tante versioni e non sono mai abbastanza!

due bionde in cucina ha detto...

ciao carissima, la torta di mele è il mio dolce preferito e la tua è stupenda come piace a me.
Mi piace molto leggerti e le tue foto sono fantastiche.
Ti regalo il premio "the versatile blogger", passa da me per le regole, sempre se ne hai voglia ovviamente.
buon fine settimana
sabina

sorrisi e dolcini ha detto...

Sento il profumo sin da qui...te ne rubo una fetta!? ok??
Baci
laura

Dolce Benessere ha detto...

Semplicemente la torta di mele..semplicemente una tradizione..semplicemente buonissima!!
Bravissima..e complimenti per le tue foto squisite..

Claudia ha detto...

ciao ..ti ho scoperto solo oggi girovagando un pò nella blogosfera.e propio nel giorno del tuo rientro. questa torta è deliziosa simile ad una che faccio io..ricetta segnata la provo oggi pomeriggio!!!

Francy ha detto...

Ciao piacere di aver letto la tua storia e aver scoperto questo bel blog! sono stata a SF tanti anni fa a studiare e mi è rimasta nel cuore!! baci!

Caro ha detto...

deliziosa la tua torta di mele!! :) ti seguirò molto volentieri ;) a presto, buon weekend! :)

Virginia Dolci Magie ha detto...

Mi piace tantissimo il tuo blog, le foto e ricette! Ti seguo subito con gioia!
Virginia ^_^

ricetta ha detto...

bella ricetta bravissimaaaaa by alessandra

Torta Mele ha detto...

buona! se ti va vienici a trovare, abbiamo un debole per le torte di mele ;-)

Francesca P. ha detto...

E' la mia preferita in assoluto. Come la coperta di Linus. La mia ancora per la sicurezza.

Katiuscia ha detto...

Sapevo ce n'era anche un'altra... e che l'avevo già commentata :-)
<3

Posta un commento