Home Chi sono Tutte le ricette. Più o meno in ordine Fonti di ispirazione Vuoi scrivermi? English Version

Pesto di Barbabietole e Semi di Girasole

martedì 10 giugno 2014
Spaghetti with Beet Pesto

Quando non ho più blu, metto del rosso.
~ Pablo Picasso

Sono stata parecchio latitante nelle ultime settimane, e qualcosa mi dice che lo sarò ancora. Sono le cose della vita che si mettono in mezzo fra me e questo blog, vogliate scusarmi. Vorrei calciarle via, senza paura come Nino rigorista di fronte al portiere. Eppure loro tornano, pesanti e ingombranti anche più di prima.
Non è il tempo che mi manca, sono fortunata ad averne anche parecchio a disposizione per fare quello che mi va. Piuttosto, è la mente che si incastra dentro a certi labirinti che non so, e si riempie di cose e pensieri inutili ma apparentemente necessari, come un baule in cantina che non abbiamo mai il coraggio di svuotare.
Qualcuno, sicuramente più degno di me, lo chiamerebbe il blocco dello scrittore, ma mi pare troppo per una giovine foodblogger come me. Eppure questo è: se non trovo nulla di vagamente interessante da scrivere e da rileggere anche domani, non scrivo, il che tradotto nel mio linguaggio significa non posto.

Red Beet Pesto Ingredients

Nelle ultime settimane ho fatto e assaggiato per voi zuppe primaverili con carote arrostite, dukkah vagamente esotici, cous-cous alla cannella con mandorle e kumquat, perfino torte al cioccolato e tahini (no no, non dico palle, potete anche vedere i risultati del mio essere foodblogger, qui, basta scorrere un po' più in giù). Eppure è tutto rimasto là dove lo vedete, virtualmente in attesa di tempi migliori. Sono fatta così, se non trovo - un po' romanticamente - il nesso tra la foto, il piatto e la mia realtà un po' così... pasticciata, pace. Niente post, niente ricetta, niente blog.
Epperò, dato che ogni esperienza ha pur sempre una sua ragione d'essere, anche in mezzo agli attuali impedimenti una cosa l'ho felicemente scoperta: quando sento di aver esaurito il blu, basta metterci del rosso. Vale a dire che qualunque cosa esca dalla mia cucina con una tonalità anche solo vagamente rosa, o rossa, carminia, cremisi, fucsia, magenta o vermiglia, perfino viola o ruggine, ecco... bhe, suscita in me l'irresistibile tentazione di condividerla. Il rosso in tutte le sue gradazioni è di per sé l'ispirazione che si fa rincorrere.
Cercherò di ricordarmene la prossima volta che mi ritrovo ingrabugliata.
Per il momento, buon pesto rosa, vegano, dolce e perfino raw a tutti!

Red Beets


Pesto di Barbabietole
con Basilico e Semi di Girasole

per 2 vasetti medi

Red Beet Pesto Ingredients

barbabietole rosse, al netto 300 gr
semi di girasole 100 gr
basilico 1 mazzo
aglio 2-3 spicchi
limone (il succo) 1
olio di oliva 4 cucchiai
aceto balsamico 1 cucchiaio
sale, pepe q.b.


Red Beet Pesto

Grattuggiare le barbabietole crude, pulire il basilico e sbucciare gli spicchi d'aglio. Scaldare un padellino antiaderente e tostare circa metà dei semi di girasole. Tenerli da parte e lasciarli intiepidire.
Mettere tutti gli ingredienti nel mixer e frullare fino a quando si ottiene una crema omogenea. Aggiustare di sale e pepe e se necessario, aggiungere ancora un po' di olio. Conservare in frigo.
È ottimo per condire la pasta oppure spalmato sui crostini di pane. È capace di convertire anche chi non crede nelle barbabietole, meno che meno in quelle crude. Giuro.
w.v.<3

Basil

8 commenti
Elisa Betta ha detto...

Welcome back!! :)

Gaia ha detto...

Ma come sono sempre più belle queste foto!?!?

One Girl In The Kitchen ha detto...

grazie!

Peanut ha detto...

Capisco, molte volte le ricette si accumulano in archivio mentre aspetto di avere storie da raccontare. Sono sicura che chi viene a trovarmi avrà più piacere, pur avendo aspettato un po'.
Però, ti imploro, la torta al cioccolato e tahin..non privarmene! <3 Sono disposta a tutto :D
Sono contenta però che tu abbia condiviso anche questo pesto, non ho mai mangiato barbabietole crude che io ricordi, quindi non saprei dire in che rapporti mi trovi con loro, ma se per la prima volta le proverò in questo pesto partirò avvantaggiata, e sarò sicura di amarle.. ;)
un abbraccio e a presto

Giorgia ha detto...

Ti capisco perfettamente, perché nei momenti un po' più difficili anche a me passa la voglia di dedicarmi al blog. Anche adesso, è un po' un gatto che si morde la coda, perché essendo rimasta senza lavoro ho molto più tempo libero, però la voglia di scrivere passa... E infatti mi sono imposta di continuare a pubblicare... vedremo come andrà a finire. Di sicuro le tue foto sono spettacolari e te le invidio molto :)

Alessandro Zaccaro ha detto...

Il tuo blog, le tue foto, le tue ricette.... PAZZESCHE!!! ti seguo con
moltissimo piacere :) un saluto!
Alessandro
www.fancyfactory.it

Vegan In Chic ha detto...

Wow, che ideona quella di fare il pesto alle barbabietole!!! :D

شركة المثالية لتنظيف ha detto...

شركة تنظيف منازل بالجبيل

Posta un commento