Home Chi sono Tutte le ricette. Più o meno in ordine Fonti di ispirazione Vuoi scrivermi? English Version

Zucchini Bread di Tartine Bakery

venerdì 11 giugno 2010
Zucchini Bread di Tartine Bakery

Come i blueberry muffins, gli scones all'uvetta e la torta di zucca, anche il zucchini bread e' un oggetto inflazionatissimo da queste parti. Ogni coffee-shop che si rispetti ha la sua ricetta, e ogni variante ha i suoi fan. Con l'uvetta, senza uvetta; con le noci, senza noci; con la cannella, senza cannella; con le uova, senza uova (versione vegan); spalmato di Philadelphia oppure nature.
Io, per non sbagliarmi, ho preso la ricetta da una delle mie bakeries preferite, di cui vi avevo gia' parlato, qui.
Oggi l'ho fatto da me, ma domani...colazione da Tartine anybody?


Zucchini Bread
di Tartine Bakery

per uno stampo da cake di 23 cm
farina 270 gr.
lievito per dolci 1/2 cucchiaino
bicarbonato di sodio 1/2 cucchiaino
cannella 1 cucchiaino
uova 2
olio di semi 125 gr.
zucchero 150 gr.
marmellata di arance 115 gr.
zucchine, al netto 285 gr.
noci 115 gr.
sale 1 pizzico


Grattuggiare le zucchine. Tostare le noci in forno per qualche minuto, tritarle grossolanamente e tenerle da parte.
Setacciare insieme la farina, il lievito, il bicarbonato e la cannella. In una ciotola a parte, sbattere le uova con lo zucchero, l’olio e la marmellata finche’ il composto e’ amalgamato. Incorporare le zucchine e il sale, mescolare leggermente (a mano), quindi unire la farina e alla fine le noci. Non sbattere troppo, e’ sufficiente che l’impasto sia appena amalgamato e come per i muffin per una buona riuscita e’ importante non lavorarlo troppo.
Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake, rovesciarvi l’impasto, a piacere cospargere la superficie con 2 cucchiai di zucchero e cuocere a 175 per 60/70 minuti circa. Lasciare raffreddare il zucchini bread nello stampo per circa 20 minuti, poi rovesciarlo su una grata e farlo raffreddare completamente. Si mantiene anche in frigo, avvolto in pellicola, fino a 5-6 giorni.
9 commenti
Onde99 ha detto...

Sai che ne ho anch'io una ricetta e non mi sono ancora mai fidata a riprodurla? Mi fa un po' strano mettere gli zucchini in un dolce, ma, del resto, se esistono la torta di carote e la torta d'erbe...

One Girl In The Kitchen ha detto...

Ciao Onde, prova, le zucchine non si sentono per niente. Servono a dare morbidezza e umidita' all'impasto.
: )

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Originale! Mi farebbe starano pensare di mangiare zucchine a colazione ma l'idea mi stuzzica molto

clelia ha detto...

...che dici .. la provo con la marmellata di limoni??? di arance forse non ne ho.. e devo ripulire la dispensa...
Clelia

Diletta ha detto...

Bello 'sto zucchine bread...io faccio spesso una torta con zucchine e cioccolato anche in versione muffin....super!
Cosi' si consumano un po' di zucchine dell'orto....perche' quando arrivano sono sempre troppe! :)

Un sorriso viva le cucuzze,
D.

One Girl In The Kitchen ha detto...

@Clelia: si', secondo me ci sta la marmellata di limoni, prova e fammi sapere

@Diletta: VIVA le cucuzze!! Troppo forte. : )

VirginiaStreet ha detto...

Ecco, il solo fatto di non essere stata a Tartine Bekery è già di per sè una valida motivazione per tornare a San Francisco!

Blueberry ha detto...

Dev'essere squisito!! Ma se non mettessi le uova è un reato? :-P

One Girl In The Kitchen ha detto...

@VirginiaStreet: Tartine e' ormai un'istituzione a SF, io ormai ci vado raramente perche' c'e sempre una coda infinita, ma direi che vale il biglietto aereo!!

@Blueberry: direi che potresti provare, io non sono molto ferrata su cucina vegas, non so dirti se le uova andrebbero sostituite con qualcos altro oppure possono essere eliminate, ma tu prova e poi ci racconti. Anzi, se ti viene bene anche io adotto la versione senza uova!

Posta un commento