Home Chi sono Tutte le ricette. Più o meno in ordine Fonti di ispirazione Vuoi scrivermi? English Version

Zuppetta di Gamberi al Pomodoro

lunedì 13 giugno 2011

Zuppetta di Gamberi al Pomodoro


I believe in miracles where you from
You sexy thing (you sexy thing-you)
I believe in miracles since you came along
You sexy thing...

(Hot Chocolate, You Sexy Thing)

Che ci volete fare? Un mese blog-free e mi vengono delle strane associazioni di idee, perché i gamberi, fino a prova contraria, sono come le ostriche, le aragoste, le fragole e la cioccolata: meglio se in compagnia.
Tra parentesi, questo piatto è pure firmato Donna Hay: se proprio uno deve tornare alla dura vita da blogger, meglio farlo con un certo stile, o no?

Zuppetta di Gamberi al Pomodoro
per 4-5

gamberi, col guscio 1 kg ca.
carota 1
sedano 1 gambo
cipolla 1
aglio 2-3 spicchi
pomodori pelati 2 barattoli
vino bianco 230 ml
olio, sale, pepe, prezzemolo fresco q.b.


Pulire i gamberi e preparare un brodo facendo bollire per circa un'ora i gusci con la carota pelata, il gambo di sedano, qualche foglia di prezzemolo, pepe in grani e un pizzico di sale. Filtrare il brodo e tenerlo da parte.
Tritare finemente la cipolla, sbucciare gli spicchi d'aglio e tagliarli a metà. Farli appassire in un cucchiaio d'olio per circa 10 minuti finché la cipolla diventa trasparente e si addolcisce. Se necessario, bagnare con un po' del brodo per evitare che attacchi.
Unire i pelati schiacciandoli con la forchetta (OK, OK, per i fortunelli col pomodoro fresco già tutto rosso e dolce e saporito e buonissimo, forgetaboutthepelati, e mica ve lo devo dire? però ve lo dico lo stesso, a scanso di equivoci...), il vino bianco e due bicchieri di brodo, e far cuocere per circa 10 minuti finché il sugo si è un po' ristretto (ma non troppo, sennò che zuppetta è?). Insaporire con sale, pepe e prezzemolo fresco tritato, quindi unire i gamberi e farli cuocere per 5 minuti. Servire con delle fette di pane casereccio abbrustolite in forno e sfregate con uno spicchio di aglio (ma anche no, dipende da come si prospetta la vostra serata).
17 commenti
franci e vale ha detto...

Beh ma bentornata allora!!!....mmhhhh mi ispira un sacco questa zuppetta....davvero un rientro in grande stile! Ciao, franci

Reb ha detto...

Eccola eccola tornata la mia compagna di pomeli! :)) Anche di zuppetta, if possible

Mirtilla ha detto...

che bel e gustoso rientro!!

Ann ha detto...

E che grande ritorno! :)

Katia ha detto...

Ah quel pentolino di rame! Mi fai soffrire...
Tu riprendi io tra poche settimane mollo, prendo le vacanze lunghe quest'anno, anzi, lunghissime :)

°Glo83° ha detto...

slurposissima!!!! complimenti anche per la presentazione! ;)

neve di marzo ha detto...

semplicemente deliziosa la tua zuppa,stravedo per i gamberi!

Monica - Un biscotto al giorno ha detto...

Bellissima ricetta e bellissima presentazione!!

salamander ha detto...

bellissima la foto! degna di una ricetta così buona

Giorgia ha detto...

era da tanto che non passavo dal tuo blog... e questa zuppetta sarà quella del prossimo week end...

arabafelice ha detto...

Deliziosa ricetta incorniciata in una splendida foto :-)

Stefania ha detto...

Deliziosa proposta, ciao

Laura ha detto...

Mi pareva l'ora che ricomparissi. Buona la zuppa, e bellissima la foto.

Sono a Venezia, sei un po' gelosa? Non vedo l'ora di scorpacciarmi un po' di pesce. Peccato che non posso farmi una pasta di Tonolo, forse potrei mangiare una meringa...

Elena ha detto...

Non è certo la solita zuppa ... questa mi sembra golosissima e quella canzone mi mette sempre di buon umore, bravissima :)

Kitty's Kitchen ha detto...

Sono sempre spaventata quando penso di dover preparare brodi di pesce, ma per una zuppa così penso che potrei fare un eccezione. Bellissima la foto

pips ha detto...

Ciao Sara, aspettavo da tanto un nuovo post! Io adoro le zuppe e francamente di pesce non le ho proprio mai assaggiate, quindi, quale occasione meglio di questa?? Grazie, me la segno subito e ti faccio tanti complimenti per il blog e per le foto sempre più belle e con uno stile che mi piace tanto (ma questo lo sai :)

Patrizia ha detto...

Bentornata! Ricetta deliziosa e foto bellissima!

Posta un commento