Home Chi sono Tutte le ricette. Più o meno in ordine Fonti di ispirazione Vuoi scrivermi? English Version

Focaccia ai Limoni Meyer con Sale e Rosmarino

venerdì 2 marzo 2012
Focaccia con Limoni Meyer, Sale e Rosmarino

Altro giro, altra focaccia. Perché la Focaccia - lo sapete già, e già - è la cosa più buona del mondo.
Ehm...ok, ok, lo ammetto, forse mi sono un po' lasciata prendere la mano, ma di sicuro potete convenire che la Focaccia è bella bella, buona buona, morbida morbida. E ditemi voi se non sono cose queste da far perdere la testa.
E poi la Focaccia è anche libera, come un foglio bianco potete scriverci sopra quello che volete, non c'è formaggio né pomodoro che vi trattenga.
E allora diamo il benvenuto anche alla focaccia in stile California, con fettine di limone (per i più fortunelli... limoni meyer) che una volta cotte, lasciano dietro di sé un'adorabile fossetta soffice e asprigna.
E per questa settimana passo e chiudo. Ci risentiamo alla prossima focaccia.


Focaccia ai Limoni Meyer
con Sale e Rosmarino

per due teglie di circa 30x25 cm

farina tipo 0 500 gr
lievito di birra fresco 9 gr
fiocchi di patate 12 gr
strutto (quando ce vo' ce vo') 18 gr
olio evo 10 gr
acqua tiepida 300-310 gr
sale 10 gr
malto 1/2 cucchiaino
limoni o limoni meyer 2
rosmarino, olio, sale marino per condire q.b.

Voi fate un po' come volete, io per questa sfornata ho voluto provare la ricetta della Meravigliosa Focaccia Morbida (che tra parentesi è pure a marchio S.I., Senza Impastare, quindi meglio di così...!) di Paoletta Anice e Cannella, un nome una garanzia. E la focaccia è venuta proprio così come da promessa, meravigliosamente morbida. E fantasmagoricamente facile.

Impastare a mano tutti gli ingredienti, solo il tempo sufficiente per amalgamare il tutto e avere un impasto omogeneo e senza striature. Metterlo in una ciotola, coprire bene e lasciare lievitare per circa 2 ore o 2 ore e 1/2, a seconda della temperatura esterna. Riprendere l'impasto, rovesciarlo sulla spianatoia infarinata, e stenderlo delicatamente a rettangolo. Piegare 1/3 dell'impasto su se stesso, e poi piegare la parte libera sopra quella piegata, a mo' di busta. Non spaventatevi, il tutto è in realtà molto semplice, basta dare un'occhiata alla spiegazione visiva di Paoletta, qui.
Tagliare l'impasto in due e ripetere le pieghe per ciascuna metà, capovolgendo ogni pezzo cercando di dargli la forma di una palla e mantenendo la "cucitura" sotto. Coprire con un panno umido e far riposare per un'ora circa.
Trascorso questo tempo, riprendere i panetti, e con le mani unte di olio stenderli delicatamente in due teglie anch'esse bene oliate in precedenza. Coprire con il panno e lasciar riposare l'impasto per altri 30 minuti circa, finché si è leggermente gonfiato.
Cospargere la focaccia con rametti di rosmarino tritato, quindi con la punta delle dita formare delle fossette nell'impasto e condire generosamente con un'emulsione di acqua e olio. Disporre sulla superficie delle sottili fette di limone, spolverare di sale grosso e finire con un altro giro di olio.
Cuocere in forno a 230 per circa 20 minuti, fino a quando la focaccia è bella dorata.
Calda caldissima, morbida morbidissima, buona buonissima.


Limoni Meyer
15 commenti
due bionde in cucina ha detto...

questa è veramente da assaggiare....un bacione
sabina

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, una focaccia alternativa e proprio per questo che ci conquisterebbe subito!
I limoni in preparazioni lievitate salate un po' ci mancano; abbiamo provato una pizza e ci era molto piaciuta, quindi...perchè no la focaccia!?
davvero particolare!
baci baci

Francy ha detto...

Ciao Sara! come va a San Francisco? qui sembra sbocciata la primavera, oggi 20 gradi a Bologna.. questa tua focaccia ai limoni è un bell'accompagnamento a queste giornate di sole! bacioni!

rossella ha detto...

che meraviglia. e sì, concordo. è la cosa più buona del mondo. :)

Nicole ha detto...

Ma che cosa particolare! Soprattutto che bel coltello, vado matta per le posare in argento ricamate, ma è così difficile trovarle! Uff!

LaGattaVanilla ha detto...

Wow, questa è da provare! Io adoro le focacce ed una così particolare non l'ho mai assaggiata!

Katiuscia ha detto...

Eeeeeh sì, è davvero una delle cose più buone del mondo! E la tua sembra proprio fantastica :-)

Rosy ha detto...

E' tanto che non ti lascio un commento. Bella questa focaccia!

°Glo83° ha detto...

adoro la focaccia in generale, ma questa versione con i limoni deve essere particolarmente strepitosa!!! ;)

pips ha detto...

Bella, bella, buona, buona, e a me sa tanto anche di originale :*

Caro ha detto...

che buona!! :) è troppo invitante questa focaccia! :) immagino il profumino delizioso! :)

Christian Jenny ha detto...

What a great post! I really enjoyed reading this. Thank you for sharing this valuable information with us. I have bookmarked this site and will be sure to check for updates. Keep up the good work!

Nus In Cucina ha detto...

Sono incantata dal tuo blog, spero di poter vedere presto nuovi post!

annajennifer ha detto...

wow che buona che dev'essere...con quel gusto di limone!! da provare sicuramente...ma una domanda di servizio? il limone va addentato assieme alla focaccia o va tolto?
un bacio
http://happycooking-annajennifer.blogspot.it/
Anna :)

liliana ha detto...

come sei brava adoro questo blog lili

Posta un commento