Home Chi sono Tutte le ricette. Più o meno in ordine Fonti di ispirazione Vuoi scrivermi? English Version

Marmellata di Lychee, Lamponi e Acqua di Rose

domenica 4 ottobre 2009
Marmellata di Lychee con Lamponi e Acqua di Rose

Sì vabbè, sono leggermente in ritardo col post. E’ un post un po' scomPOST... Perché in realtà la marmellata l’ho fatta qualche settimana fa, dopo aver acquistato gli ulitmi lychee disponibili da un fruttivendolo di Chinatown. E invece di farmi un martini, ho deciso di buttarli in pentola.

Inutile dire che la ricetta l'ho ancora una volta liberamente tratta dal libro di Chrisine Ferber. Che noia.


Marmellata di Lychee
con Lamponi e Acqua di Rose


lychee, sbucciati e snocciolati 1 kg
lamponi 500 gr. circa
zucchero 450 gr.
limoni 2
acqua di rose 50 gr.
mele verdi 2


Sbucciare e snocciolare i lychee. Tagliarli a pezzi e metterli in una ciotola con i lamponi, il succo dei limoni e lo zucchero. Coprire con della pellicola e lasciar riposare in frigo per una notte.
Il giorno dopo, mettere la frutta in una larga pentola, unire la buccia delle mele verdi e portare a cottura, schiumando all'occorrenza. Poco prima che la marmellata abbia raggiunto la consistenza desiderata, unire l'acqua di rose e mescolare.
Eliminare la buccia delle mele, invasare la marmellata nei barattoli di vetro puliti e sterilizzati, chiuderli e farli bollire in una larga pentola piena di acqua per 20 minuti. Spegnere il fuoco e far raffreddare i barattoli nella stessa acqua per creare il sottovuoto.
10 commenti
Lydia ha detto...

Questa è la marmellata più originale che abbia mai visto!!!
Sai che non mi ricordo che aspetto abbia un lychee? Vado a cercare su google

Bianca ha detto...

Sara questa marmellata è veramente particolare. Il problema qui è trovare i lychees, però questa ricetta me la segno. Brava, come sempre.

Azabel ha detto...

Beh, ma che sciccheria!
Quest'anno saprò cosa fare della -solita- cassettina di litchees che mio papà si compra e che -immancabilmente- non riesce a finire :D

alessandra (raravis) ha detto...

hai ragione, che noia... ne mandi un vasetto qui???? ;-)
favoloso tutto, as your own ( ...che noia...)
ale

iana ha detto...

wow da provare a tutti i costi!

Agnes ha detto...

Ciao Sara!! in effetti credo che non ci siamo mai incontrate... ma hai ospitato il mio fratellino a casa tua!! sono una delle sorelle di filippo!.. povera me! e devo ammettere che è curiosando sul tuo blog che mi è venuta voglia di iniziarne uno!! ma voi siete stra assidue devo darmi una mossa!!!
bè cara piacere!!!
...
ps agnò ciate i lychee in Anpezo???!! :-)

One Girl In The Kitchen ha detto...

Grazie a tutte...

@Ale: il vasetto te lo devi venire a prendere di persona : )

@Agnes: ora ho capito....eh eh eh
I lychee...credo da Bulgari....asto presente????
; )

Elisa ha detto...

Ma lo sai che il tuo blog mi piace veramente molto? Il tono ironico con cui introduci le ricette, le ricette stesse, sempre interessanti e ricche di spunti, le foto come questa, che mi ha colpito per la luce soffusa ed i colori morbidi!
Complimenti!

One Girl In The Kitchen ha detto...

Grazie Elisa, sei troppo gentile.
Un motivo in piu' per continuare questa avventura...
: )

Francesca P. ha detto...

Qui mi devo assolutamente fermare perchè
1) non avevo ancora scoperto la tua passione per le marmellate e ora mi sei simpatica ancora di più
2) ho preso oggi pomeriggio dopo lunga attesa l'acqua di rose che era un pensiero fisso e dovevo trovarla, se no non ci dormivo la notte... :-)

Posta un commento