Home Chi sono Tutte le ricette. Più o meno in ordine Fonti di ispirazione Vuoi scrivermi? English Version

Tagliolini al Nero con la Zucca

martedì 20 ottobre 2009
Tagliolini al Nero con la Zucca

Con qualche giorno in anticipo, ecco la mia ricetta per Halloween, presa dall'utlimo numero di Gourmet Magazine. Gli ho pure rubato l'idea per la foto perche' mi piacevano troppo i tagliolini sbattuti sullo sfondo nero senza il piatto.

E con questo spero di farmi perdonare la zucca in scatola, dato che ci ho messo davvero tutto l'impegno. Non solo sono andata al mercato a comprare un bel pezzo di zucca ancora da decorticare, ma ho fatto a mano anche i tagliolini, andando a recuperare l'Imperia che se ne stava bella tranquilla nell'angolo meno accessibile della mia pseudo-cucina.
Dolcetto o scherzetto? E se invece ci facessimo due spaghi?


Tagliolini al Nero
con la Zucca

per tre

Per i tagliolini:
farina 00 150 gr. circa
farina di semola di grano duro 50 gr
uova 2
nero di seppia 1 bustina
(vabbe', lo confesso, questo arriva dalla bustina, ma se volete andare a caccia dell'impossibile seppia fresca in quel di San Francisco, fate pure...)


Per il condimento:
zucca circa 500 gr (al netto degli scarti)
peperone giallo 1
aglio 2 spicchi
scalogno 1
olive nere 1 manciata
sale, pepe, peperoncino, timo fresco, olio di oliva 1


Pulire la zucca, eliminando la buccia e i semi, e tagliarla a cubetti. Lavare il peperone, eliminare i semi e i filamenti bianchi e tagliarlo a piccoli pezzi. Mettere le verdure in una teglia da forno, unire gli spicchi di aglio e lo scalogno sbucciati e tagliati a fette, insaporire con sale, pepe, peperoncino, qualche rametto di timo e olio extravergine di oliva. Mescolare bene, poi infornare a 220 finche' le verdure sono tenere ma non disfatte (ci vorranno cica 25-30 minuti).

Intanto preparare la pasta all'uovo come al solito, aggiungendo all'impasto il nero di seppia per colorarlo e ricavando poi i tagliolini (niente spiega sulla pasta all'uovo, sorry...).
Cuocere i tagliolini in acqua bollente salata, scolarli dopo qualche minuto e farli saltare brevemente in padella insieme alle verdure, aggiungendo le olive tagliate a pezzi e un paio di cucchiai dell'acqua di cottura della pasta. A piacere spolverare di parmigiano grattuggiato (secondo me ci starebbe bene, ma per rispetto nei confronti del nero di seppia in bustina l'ho omesso).
15 commenti
Marta ha detto...

perdonata perdonata!
La foto è splendida, e anche la ricetta!

PS: anche io ho il nero di seppia in frigo...va beh..per le emergenze!;O)

Federica ha detto...

complimenti!! un piatto stupendo! ciao!

diana ha detto...

Bella questa ricetta, simpatica anche per me che Halloween non è esattamente una festa nelle mie corde, la preparero' sicuramente!
Brava!
diana

L'orto di Michelle ha detto...

Ciao vorrei recensire questo post con la tua ricetta sul mio blog...che ne pensi mi fai sapere?
Scrivimi a: ortomichelle@gmail.com
Blog: http://lortodimichelle.blogspot.com/

spighetta ha detto...

I tagliolini neri sono un must li adoro. L'abbinamento con la zucca è un divertente gioco di colori e sapori. Complimenti anche per la foto e lo spelndido blog!!!

Barbara ha detto...

SPETTACOLARE!!!

luby ha detto...

idea spettacolarissima per la notte di halloween!!!
rubo la ricetta!

alessandra (raravis) ha detto...

tu riesci a farmi sorridere anche in giornate storte come queste...
besos
ale

iana ha detto...

Strepitosi e meravigliosa foto!

Ornella ha detto...

Girl, foto strepitosa e ricetta allo stesso livello, sei stata davvero bravissima!!!
Un bacio grande,
Ornella

CuocaPrecaria ha detto...

Wow, meraviglioso!
Buon Halloween.
Un abbraccio,
CP

Lydia ha detto...

Ammmazza che foto, e che ricetta...

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

La foto è STRATOSFERICA!!
Ora mi riprendo e poi leggo pure la ricetta :-))
Ciao
Alex

vaniglia ha detto...

Ciao.
Sono capitata qui per puro caso.
Che bello questo blog.
Le foto sono tutte così belle, e le ricette sembrano fatte apposta per me. Sarà per questa zucca di oggi? ;-)
A presto, a prestissimo.

Patrizia (melagranata) ha detto...

Foto e ricetta davvero meravigliose!

Posta un commento