Home Chi sono Tutte le ricette. Più o meno in ordine Fonti di ispirazione Vuoi scrivermi? English Version

Marmellata di Cranberries e Arance

mercoledì 18 novembre 2009
Marmellata di Cranberries e Arance

Sono arrivati i cranberries, quelli veri! Dopo averli subiti per 10 mesi da secchi nei vari muffins, quick bread o insalate piu' o meno sfiziose, e dopo averne bevuto a litri sottoforma di succo, eccoli finalmente comparire sui banchi del fruttivendolo nudi e crudi, come natura li ha pensati.

Percio' scusate ma adesso vi subite questa marmellata. E se in Italia non si trovano, che colpa ne ho?


Marmellata di Cranberries e Arance

cranberries freschi 1,200 gr.
zucchero 700 gr.
mele granny smith 3
limoni 3
arance 3
cannella, noce moscata q.b.


Sbucciare le mele e conservarne la buccia, bagnandola con del succo di limone. Tagliarle a cubetti e mescolarli con i cranberries, lo zucchero, il succo dei limoni, il succo e la scorza grattuggiata delle arance. Far riposare in frigo per tutta la notte.
Il giorno successivo, mettere il composto di frutta sul fuoco, unendo le spezie e la scorza delle mele tenuta da parte, che poi andra’ eliminata a fine cottura. Cuocere a fiamma medio-bassa, schiumando all'occorrenza.
Quando la marmellata raggiunge la consistenza desiderata, invasarla in barattoli di vetro sterilizzati, chiuere per bene e farli bollire coperti di acqua per 20 minuti. Spegnere e lasciar raffreddare nella stessa pentola per creare il sottovuoto.
11 commenti
Virginia ha detto...

Brava, Sara, hai ragione! Sono tutti fattacci nostri!!! Cattiva!!!

Diletta ha detto...

Eh lo so che in italy non si trovano!! Io me ne porto sempre un po' dall'England quando torno a Natale!!
Un sorriso rosso,
D.

Babs ha detto...

sapessi come sono curiosa.... qui non sanno proprio cosa siano!

Gloria ha detto...

Noo...Io adoro i cranberries!Questa marmellata è una dolce tortura per me, dato che mi manca l'ingrediente primario!

alessandra (raravis) ha detto...

Come, che colpa ne hai??? almeno, potevi astenerti, non dico da postare la ricetta che, vabbè, uno magari se ne può fare una ragione...ma quella foto è un attentato!!
sei assolutamente imperdonabile :-)
ale

Barbara ha detto...

Nessuna colpa, hai ragione.. ma che splendido colore che ha!!

Barbara ha detto...

Che buona, faccio sempre anch'io la marmellata di cranberries, qui in Olanda si trovano freschi, ma la tua e' diversa e mi piace molto soprattutto l' idea della cannella e della noce moscata. Volevo dirti che ho fatto una citazione alle tue 'Stecche" sul mio ultimo post, spero non ti dispiaccia.
Grazie, a presto

Barbara

Barbara ha detto...

Ho capito, non ti e' dispiaciuto. Grazie per l'iscrizione, gentilissima.

iana ha detto...

che meraviglia... li ho sempre voluti... uff!

maia ha detto...

quasi quasi prima di tornare a casa ne compro un po' ..... me li lascerà passare la security??

One Girl In The Kitchen ha detto...

Maia, assolutamente si', mettili nella valigia che mandi al check in....poi in Italia mica ti fermano per un paio di chili di cranberries...

Posta un commento