Home Chi sono Tutte le ricette. Più o meno in ordine Fonti di ispirazione Vuoi scrivermi? English Version

Farfalle alle Carote

venerdì 7 maggio 2010
Farfalle alle Carote

Come ho fatto a dimenticarmene? Chiedo umilmente perdono per questa inspiegabile mancanza.
Quando vi parlavo della mia personale Top Five (ovvero, i cinque sapori piu' legati agli anni di universita' e a una vita all'insegna dell'ozio...ehm...dello studio matto e disperatissimo), ho clamorosamente ignorato questa pasta.
Ma ecco pronta la scusa ufficiale: all'epoca non ero mai io a prepararla, ma mi lasciavo dolcemente viziare dalla mia amica e compagna di avventure culinar-storiografiche. Tra un coccio paleolitico, due yogurt in offerta speciale e un aoristo passivo, ogni tanto una pasta cosi' allegra e anticonformista ci stava proprio.
Oggi dalle mie parti la chiamerebbero addirittura vegan e farebbe tanto chic. E chi lo sapeva che eravamo cosi' avanti?


Farfalle alle Carote
per 4

carote 4-5
farfalle 320 gr.
dado vegetale 1/2
vino bianco 1/2 bicchiere
aglio 1 spicchio
sale, pepe, olio, prezzemolo q.b.


Pelare le carote e grattuggiarle. In una padella, far rosolare in un po' di olio lo spicchio d'aglio tagliato a meta' e il dado, unire le carote con un po' di acqua. Cuocere per circa 10 minuti, quindi aggiungere il vino, sale e pepe. Continuare a cuocere per circa 5 minuti. Saltare le farfalle nella padella, unendo prezzemolo tritato. Servire subito.
12 commenti
luby ha detto...

una mancanza del genere è imperdonabile eh!

và bè...sei ancora in tempo...perdono assicurato!
come si fà a dire di no a questa pasta?
gnammmmmmmmmmmmmm

Castagna ha detto...

Cavolo! Mi hai fatto venire in mente che ho pure io una pasta alle carote che devo ancora postare!!
Arghhhhh!
Disgraziata che sono! Ottima ottima!
Castagna

acquaviva ha detto...

ho letto il titolo e mi son detta: "ma dai, che bel piatto dei tempi dell'università..." E poi scopro che anche per te è lo stesso! Avevo un fidanzato all'epoca che ci impazziva... Ricetta identica, solo usavamo metà olio e metà burro...
Che flash!

Acquolina ha detto...

per me è nuova! quante invenzioni per farsi da mangiare all'università!
Ciao!

One Girl In The Kitchen ha detto...

@Acquaviva: che flash! Davvero. : )

@Acquolina: aggiungo, quante invenzioni per farsi da mangiare con 2,000 lire...però che bei tempi!

Serendipity ha detto...

ciao! ma che bello il tuo blog...e complimenti per le foto! ti seguo!

Gaia ha detto...

Veramente avantissimo!
Hai mai provato a condirci gli gnocchi, trasformandole in cremina con il latte?
buone anche cosi'!
buona domenica!

Anonimo ha detto...

SOMA EXTRA - The space for forthcoming Neapolitan, somewhat pricey pizza joint, Una Pizza Napoletana, has come to light: via tweets, no less. Anthony Mangieri will be moving in at the corner of 11th and Howard some time in July. [Tablehopper tweet via Grub Street SF]

One Girl In The Kitchen ha detto...

Anonimooooo, ma tu chi sei?
In ogni caso, urge spedizione all'angolo tra la 11ma e Howard! non sia mai che lo incontro mentre monta il forno a legna. : )
TENKIU!

manuela e silvia ha detto...

Ottima questa pasta! noi solitamente la facciamo arricchedola con le noci e, se capita, un pò di ricotta!
dolce e delicata...e elggerissima!!
un bacione

terry ha detto...

Semplicità e gusto...bella idea sta pasta!

Anonimo ha detto...

oggi go voluto provare questa ricetta....mamma mia che buona...le carote sono proprio dolci, sbaaaavvv
Ricetta semplice ma gustosa
(p.s. non avevo le farfalle..così ci ho messo i radiatori della garofoli, ma buoni lo stessso:) )
p.p.s non mi volevo mettere anonimo, ma non ho l'account google
by cristina
cri.affede@virgilio.it

Posta un commento